Menu

 
 

Moduli di iscrizione presso le singole sedi universitarie

 

 
La Camera ha approvato la legge sull'università A.C. 3687-A
01 Dicembre 2010

Ieri sera, con ampia maggioranza, la Camera ha approvato il disegno di legge sull’università – A.C. 36 87. Il disegno di legge ritorna ora al Senato.  

Non ci può essere entusiasmo per questa approvazione, in quanto tante richieste di fondo delle organizzazioni sindacali universitarie e delle associazioni della docenza non sono state accolte e anche perché era forte il convincimento che, in questo clima di difficoltà e con le piazze mobilitate, la legge non sarebbe passata. Ma la sofferta decisione dei finiani di votare dopo l’approvazione di alcuni loro emendamenti (non bisogna dimenticare che il sen. Valditara, finiano doc, è stato relatore di maggioranza al Senato) ha salvato il Governo dalla sconfitta.

Ora il momento della verità si avrà al Senato. Il Partito Democratico punta a dilatare i tempi a Palazzo Madama e sta ricattando la maggioranza sul piano di stabilità, nella speranza che la caduta del Governo trascini con se la riforma. Sono ore decisive e nessuno sa come andrà a finire. Da parte nostra ci impegneremo, in uno spirito unitario, nelle iniziative comuni delle OO.SS. universitarie e delle associazioni della docenza che si stanno definendo in queste ore.

In attesa del testo ufficiale della Camera, in allegato il testo ufficioso con tutti gli emendamenti approvati.

 Scarica il testo del disegno di legge